Comune di Cherasco UFFICIO TURISTICO

CHIESA DI SAN PIETRO

CHIESA DI SAN PIETRO

La Chiesa di S. Pietro è il monumento più antico della città (sec. XIII), costruito coi materiali della chiesa e del castello di Manzano. Secondo un modo di fare assai comune, gli abitanti di Cherasco utilizzarono materiale di diversa provenienza, così sulla facciata furono incastonate lapidi e sculture funerarie romane (provenienti da Pollenzo o da ritrovamenti cheraschesi), arenarie altomedioevali (dalla primitiva chiesa di Manzano), accanto a soluzioni classicamente romaniche o gotiche (loggiato ad archetti ciechi, tazze di maiolica verde).

La chiesa ha subito rimaneggiamenti successivi quali lo sfondamento delle pareti laterali (le cappelle furono costruite nel ’700), l’apertura dei portoni e delle finestre quadrate ai lati. L’interno è completamente rifatto, tuttavia conserva un prezioso affresco nel campanile datato 1488 (ma probabilmente assai più antico) rappresentante una crocefissione, le quattro grandi tele del presbiterio e del coro (opera di Giovanni Taricco, nipote del più celebre Sebastiano, e di Giuseppe Ellena, entrambi cheraschesi).